La rivista Yacht Capri è realizzata dalla società caprese Capri Visual Srls a Socio Unico, che l’ha acquistata nel 2014, un’unicità nel panorama delle riviste patinate ed un’esclusiva per l’isola di Capri.

Nata nel 2010 da un’idea progetto dei giornalisti Felice Spinella e Marianna Esposito, realizzata grazie alla sensibilità ed all’incoraggiamento dell’imprenditore Tonino Cacace e dai vertici dell’Asd Yacht Club Capri, si è subito concretizzata riscuotendo successo nel panorama editoriale internazionale delle riviste patinate, potendo contare anche sul nome Capri, che utilizza legittimamente, essendo l’unica iniziativa editoriale caprese, dalla società editrice alla direzione responsabile, dalla maggior parte delle collaborazioni giornalistiche a quelle fotografiche, da buona parte della produzione editoriale e comunque oltre il novanta per cento di tutta la produzione avviene a Capri ad opera di isolani. Yacht Capri è stata organo ufficiale del sodalizio sportivo Asd Yacht Club Capri fino al 2017, l’intenso rapporto collaborativo è indiscusso.

Nel percorso di questi anni la rivista si è sempre distinta per aver migliorato la sua qualità estetica ed i contenuti, fare meglio, sempre più, è stato il leitmotiv che ha segnato questo percorso, che rappresenterà la strada da seguire nei prossimi anni.

Ogni anno mediamente per una precisa scelta il diciotto per cento del fatturato viene reinvestito nella rivista Yacht Capri per il miglioramento.
Il Grand Hotel Quisisana, la Scalinatella, Casa Morgano, Villa Scalinatella, Little Scalinatella ed il Capri Tiberio Palace hanno nelle loro room e suite in esclusiva la rivista Yacht Capri anche nel 2018, in queste strutture altre riviste sono presenti solo nelle aree comuni.
Il Piccolo ed il Gran Caffè Vuotto, i due bar della piazzetta di Capri che fanno capo alla società Grandi Bar, dei familiari dell’illuminato imprenditore Raffaele Vuotto, ideatore del “salotto del mondo”, hanno scelto Yacht Capri come rivista esclusiva.

Yacht Capri – MAGAZINE ©